500 GIORNI INSIEME Megavideo Streaming Megaupload Torrent

I migliori Film e le serie Tv più interessanti del momento!

500 GIORNI INSIEME Megavideo Streaming Megaupload Torrent

Messaggioda MarioBros » 05/06/2010, 12:42

500 GIORNI INSIEME

Megavideo Streaming Megaupload Torrent Movshare link Rapidshare senza blocchi e senza limiti

Genere: Commedia
Titolo originale: 500 Days of Summer
Nazione: Stati Uniti
Anno produzione: 2009
Durata: 95'
Regia: Marc Webb
Cast: Zooey Deschanel, Joseph Gordon-Levitt, Chloe Moretz, Matthew Gray Gubler, Minka Kelly, Yvette Nicole Brown, Geoffrey Arend, Rachel Boston, Patricia Belcher, Ian Reed Kesler
Produzione: Fox Searchlight Pictures, Sneak Preview Entertainment, Watermark
Distribuzione: 20th Century Fox Home Entertainment
Sceneggiatura: Scott Neustadter, Michael H. Weber

Immagine



ATTENZIONE :





500 giorni di Sole
Tom è un ragazzo creativo e sensibile, aspirante architetto che, per ora, si guadagna da vivere scrivendo frasi per i biglietti d'auguri. Ma Tom è stato anche appena lasciato dalla sua ragazza, Sole, personalità indipendente e sentimentalmente incostante, poco incline ai legami duraturi. Eppure, sembrava che fra i due andasse tutto bene: che è successo, allora?
Per venire a capo della situazione, e comprendere le ragioni che hanno condotto alla fine del rapporto, Tom dovrà ripercorrere - in maniera non lineare, saltando avanti e indietro nel tempo - i 500 giorni della loro relazione, cercando di darsi pace e di guardare finalmente avanti...

La commedia romantica dell'anno
Non ci stupiremmo se diventasse un piccolo cult anche qui da noi questo 500 giorni insieme, il cui titolo originale - 500 Days of Summer - cela un intuibile gioco di parole con il nome della protagonista femminile, gioco che nel finale acquisisce ulteriore significato (anche se tutto ciò è stato forzatamente mutato, ma con una certa abilità, nell'edizione italiana: il nome Summer viene cambiato in Sole, e poco prima dei titoli di coda capirete il perché).
Sin dalla divertente didascalia iniziale, l'opera prima di Marc Webb si afferma per la spiccata impronta autobiografica, non tanto da parte del regista, quanto dello sceneggiatore Scott Neustadter, che ha riversato nel protagonista Tom mesi e mesi di pene d'amore vissute in prima persona: ecco perché 500 Days of Summer ha tutta l'aria dello "sfogo cinematografico", non solo per Neustadter, ma anche per gli spettatori, che nella visione del film - peraltro divertente, scanzonato, emotivamente coinvolgente - troveranno una salutare e terapeutica catarsi collettiva, identificandosi con il bistrattato Tom e vivendone da vicino le malinconiche disavventure sentimentali. Si tratta in effetti di una commedia romantica (la migliore dell'anno, chiariamolo subito) dedicata alla sensibilità maschile, e alle sofferenze che porta; ma questo non significa che il film voglia privilegiare un pubblico di uomini, al contrario. In realtà racconta una situazione ribaltata, almeno rispetto ai cliché narrativi del cinema: il ragazzo possiede un'emotività e una sensibilità più femminili che maschili, mentre la ragazza mostra atteggiamenti in genere più tipici degli uomini, quali un'idea disincantata dell'amore, gesti romantici molto suggestivi ma episodici, indisponibilità a impegnarsi in un legame "serio". Insomma, l'identificazione con il protagonista scatta indipendentemente dall'identità dello spettatore, che sarà libero di perdersi nei numerosi inserti visivi partoriti direttamente dalla fantasia di Tom (divertente la parodia dei film della nouvelle vague, o lo split screen che contrappone le aspettative per la serata alla dura realtà dei fatti).
Ciò che ne risulta è un prodotto eterogeneo, un tessuto variopinto la cui trama viene continuamente disfatta e ricomposta, con una struttura intelligente e non lineare, a puzzle: ne conosciamo la forma conclusa, ma non il modo in cui si è arrivati a costruirla. Il tutto sorretto da una sceneggiatura scritta con garbo, alla quale si perdonano volentieri alcune battute un po' stereotipate.
Bravi e affiatati i due interpreti principali, gli emergenti Joseph Gordon-Levitt e Zooey Deschanel. Consigliato.
Avatar utente
MarioBros
Amministratore
 
Messaggi: 698
Iscritto il: 29/12/2009, 14:27
Località: Italia


Metodo 2 :




Metodo 3


Torna a Film

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron