I GATTI PERSIANI Megavideo Streaming Megaupload Torrent link

I migliori Film e le serie Tv più interessanti del momento!

I GATTI PERSIANI Megavideo Streaming Megaupload Torrent link

Messaggioda MarioBros » 04/06/2010, 0:12

I GATTI PERSIANI

Megavideo Streaming Megaupload Torrent Movshare link Rapidshare senza blocchi e senza limiti

Genere: Drammatico
Titolo originale: Kasi az gorbehaye irani khabar nadareh
Nazione: Iran
Anno produzione: 2009
Durata: 101'
Regia: Bahman Ghobadi
Cast: Hamed Behdad, Ashkan Koshanejad, Negar Shaghaghi
Produzione: MIJFILM
Distribuzione: BIM Distribuzione
Sceneggiatura: Roxana Saberi, Hossein M. Abkenar, Bahman Ghobadi
Uscita italiana: 16 aprile 2010

Immagine



ATTENZIONE :





Ragazzi di oggi
Negar e Ashkan si amano, sono usciti da poco di prigione: arrestati perché musicisti. L’unico modo per poter dare vita alla loro passione è lasciare l’Iran, in cui la musica è proibita, ed esibirsi all’estero. Per dare consistenza al loro progetto devono trovare passaporti falsi, soldi, e formare una band.
Grazie al sostegno di Hamed, si mettono alla ricerca di musicisti desiderosi di accompagnarli, ma per far questo devono esplorare il mondo della musica underground di Teheran...

Musica e libertà
Noto in Italia per il meraviglioso Il tempo dei cavalli ubriachi del 2000, Barman Ghobadi presenta nel 2009 al Festival di Cannes nella sezione Un Certain Regard, aggiudicandosi il Premio Speciale della Giuria, I gatti persiani, una pellicola che assume anche un valore estrinseco rispetto alla propria essenza cinematografica. È un film realizzato per lo più clandestinamente, senza l’autorizzazione del governo, e di certo non verrà distribuito in patria. Il cineasta iraniano è stato arrestato durante le riprese e ha potuto continuare il proprio lavoro solo corrompendo i funzionari di polizia. Di là da questo, I gatti persiani è interessante per lo stile e per la vicenda che racconta. È un film profondamente metropolitano, radicato nella contemporaneità iraniana, non “poetico” e non metaforico. Teheran è al contempo sfondo e protagonista. Negar e Ashkan sono due giovani musicisti, arrestati per questo e usciti da poco di prigione, vogliono solamente suonare, cantare, fare concerti e andare all’estero per essere liberi di fare arte. L’islam condanna la musica perché fonte di emozioni e il governo punisce severamente chiunque ascolti e suoni, soprattutto in stile occidentale. I due ragazzi accompagnano lo spettatore nel multiforme e vitale universo della musica undergorund di Teheran e si ribellano al buio espressivo e intellettuale, nutrendo il proprio sogno. I gatti persiani molto racconta sulla realtà della gioventù iraniana, quella delle manifestazioni antigovernative annegate nel sangue, quella che viene condannata a morte perché non rinuncia ai propri diritti e difende la propria libertà.
Quanto fermento artistico si nasconde nelle cantine di Teheran, quanta vita nelle feste clandestine e negli studi di registrazione improvvisati, quanta voglia di comunicare in quel ritrovarsi e discutere dei propri desideri! Nel film di Barman Ghobadi si alternano un montaggio serrato di immagini “documentaristiche” di Teheran e momenti musicali in cui le band suonano la propria musica, la fabula unisce in una sorta di "macrovideo" musical-narrativo le vite dei musicisti e la capitale iraniana. Il finale è tragico e feroce. L’oscurantismo del regime dittatoriale non lascia scampo. Solamente negli ultimi istanti la vicenda narrata pare elevarsi a simbolo di una realtà in cui le speranze vengono abortite nella morte. È un film da vedere per chiunque abbia una coscienza civile e voglia conoscere l’Iran contemporaneo, al di là di ogni preconcetto.
Avatar utente
MarioBros
Amministratore
 
Messaggi: 698
Iscritto il: 29/12/2009, 14:27
Località: Italia


Metodo 2 :




Metodo 3


Torna a Film

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron