IO LORO E LARA Megavideo Streaming Megaupload Torrent link

I migliori Film e le serie Tv più interessanti del momento!

IO LORO E LARA Megavideo Streaming Megaupload Torrent link

Messaggioda MarioBros » 02/06/2010, 11:04

IO LORO E LARA

Megavideo Streaming Megaupload Torrent Movshare link Rapidshare senza blocchi e senza limiti

Genere: Commedia
Titolo originale: Io, loro e Lara
Nazione: Italia
Anno produzione: 2009
Durata: 115'
Regia: Carlo Verdone
Cast: Carlo Verdone, Laura Chiatti, Anna Bonaiuto, Sergio Fiorentini, Marco Giallini, Angela Finocchiaro, Olga Balan, Agnese Claisse, Cristina Odasso, Tamara di Giulio, Giorgia Cardaci, Marco Guadagno, Roberto Sbaratto, Loukoula Letizia
Produzione: Warner Bros. Pictures Italia
Distribuzione: Warner Home Video
Data uscita Home Video: 08/04/2010
Sceneggiatura: Pasquale Plastino, Francesca Marciano, Carlo Verdone

Immagine



ATTENZIONE :





Ritornando dall'Africa... la giungla!
Il film racconta la storia di Carlo, un prete missionario in Africa che decide di tornare a Roma, vittima di una crisi spirituale che lo angoscia sempre di più. I suoi superiori lo tranquillizzano e lo esortano a vivere per un po' di tempo con la sua famiglia, in modo da ritrovare se stesso. Tuttavia, ritornare alla sua vecchia vita nella Città Eterna non sarà certo una passeggiata: i fratelli e il padre sono infatti una fonte inesauribile di pensieri, e Carlo viene catapultato in un vortice di futili rancori e furori razzisti. A complicare la situazione entrerà in scena la misteriosa e sexy Lara (Laura Chiatti)...

Persino i comici ormai sono tristi
Di primo acchito sembrerebbe la tipica storia "verdoniana" in cui si racconta sempre della depressione e del solito "momento di grossa crisi" dei vari personaggi. Stavolta però fortunatamente non è così, perché questa storia ha qualcosa in più. Certo, ritorna anche qui l'immancabile figura dello psicologo (la sorella di Carlo), e quella narrata è pur sempre una Roma piccolo borghese simile, ma solo come contesto, a quella tanto amata da Muccino; ciò che è da considerarsi in qualche modo speciale in questa pellicola è invece lo stato d'animo di Verdone, qui talmente accigliato da andare ben oltre la tipica melanconia dei suoi film: un comico che non sorride mai fa davvero pensare. Nella volontà di ridicolizzare gli stereotipi dell'Italia di oggi, l'attore romano mette alla berlina il dramma di un paese sfasciato sia culturalmente che moralmente. Il messaggio trasmesso da questa storia è chiaro: amici miei, c'è ben poco da ridere!
Laura Chiatti è bravina a interpretare un personaggio cucito un po' su di lei, e così comune nella ragazze della sua età: una tipa sveglia, fin troppo disinibita, con contenuti zero. Questo a dimostrare ancora una volta che, sebbene spesso armati di buona volontà, i nostri giovani attori più di tanto non possono proprio, dunque pace per la Settima Arte italiana.
Una storia non eccezionale, seppur con vari momenti di ottimo umorismo, a ricordare il fatto che Carlo Verdone è ormai uno dei pochi veri attori comici del nostro cinema, dove oggi è costume far passare dei semplici cabarettisti (vedi Pieraccioni) per degli artisti della risata. In questa Italia confusa, ben descritta nel film del comico romano, si tende troppo facilmente a confondere l'arte della commedia con l'abilità alquanto modesta di suscitare una greve risata immediata nel pubblico.
In conclusione, discreto film. E pessima Italia, ahinoi.
Avatar utente
MarioBros
Amministratore
 
Messaggi: 698
Iscritto il: 29/12/2009, 14:27
Località: Italia


Metodo 2 :




Metodo 3


Torna a Film

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron