MATRIMONI E ALTRI DISASTRI Megavideo Streaming Megaupload

I migliori Film e le serie Tv più interessanti del momento!

MATRIMONI E ALTRI DISASTRI Megavideo Streaming Megaupload

Messaggioda MarioBros » 27/05/2010, 1:54

MATRIMONI E ALTRI DISASTRI

Megavideo Streaming Megaupload Torrent Movshare link Rapidshare senza blocchi e senza limiti

Genere: Commedia
Titolo originale: Matrimoni e altri disastri
Nazione: Italia
Anno: 2010
Durata: 102
Regia: Nina di Majo
Cast: Margherita Buy, Fabio Volo, Luciana Littizzetto, Francesca Inaudi, Mehmet Gunsur, Marisa Berenson, Mohammed Bakri, Massimo De Francovich, Italo Dall'Orto, Gianna Giachetti, Elisabetta Piccolomini, Stefano Abbati, Antonio Petrocelli, Sergio Forconi
Produzione: ITC Movie
Distribuzione: 01 Distribution
Sceneggiatura: Francesco Bruni, Nina di Majo, Antonio Leotti
Uscita: 23 aprile 2010

Immagine



ATTENZIONE :





Donna single. Anzi, "zitella". Oppure no...
Nanà è una bella quarantenne di Firenze, intelligente e colta, che però in amore ha ben poca fortuna: dopo aver visto il tramonto di una relazione durata dieci anni - terminata perché lui si è fatto prete (!) - Nanà si trova a dover fare i conti con una sorella, Beatrice, completamente diversa da lei, ovviamente più giovane e ovviamente in procinto di sposarsi. Il suo promesso è Alessandro, un arrampicatore sociale all'apparenza poco profondo ma simpatico, che a Nanà non va proprio a genio... peccato però che, a causa di alcuni impegni di Beatrice, sarà costretta a organizzare il matrimonio insieme a lui. E questa circostanza darà luogo a scoperte inaspettate...

Il logorio del cinema italiano moderno
Forse il vero disastro è il fatto che il cinema italiano debba ancora ricorrere a prodotti del genere per sperare in qualche misero incasso. Perché insomma, diciamo la verità: Matrimoni e altri disastri è un film persino irritante nel suo carattere "medio", nella sua banalità quasi ostentata, nella sua assoluta mancanza di idee. E d'altra parte la formula è sempre la stessa, non cambia mai. Si prende una vicenda a sfondo sentimentale, la si colora con qualche personaggio blandamente bizzarro, la si riempie di attori bravi o bravini i cui volti sono ben noti al pubblico; poi, a seconda dei gusti e del target, si sceglie se puntare su un umorismo scurrile oppure garbato, facendo anche credere che le due scelte diano luogo a operazioni differenti. Ma, nella struttura di base, non è assolutamente così.
Nel caso in questione si tratta ovviamente di un approccio sottile, da commedia sofisticata che tenta addirittura alcuni accenni di satira sociale - tutti compresi nel dualismo "vecchi radical chic v.s. nuova gioventù televisiva" - ma i modelli di riferimento (Woody Allen, la screwball comedy...) sono talmente lontani che il solo chiamarli in causa suona grottesco. Così appaiono inevitabilmente stucchevoli i vezzi registici di Nina Di Majo, che prova a immettere una nota di eleganza con movimenti di macchina lenti e fluidi, e lo stesso si può dire dell'interpretazione di Margherita Buy: generalmente bravissima ed eclettica, qui si spinge invece al limite del fastidioso con il suo campionario di faccine poco convinte e scarsamente espressive, al punto che si arriva a preferirle una quasi inedita Littizzetto. È però la combinazione di pessimi tempi comici e sceneggiatura poco brillante a rendere il film tedioso, anche perché le svolte pseudo-drammatiche sono ridicole e alcuni personaggi, forse proprio quelli più vagamente interessanti, spariscono all'improvviso senza ragione, e ricompaiono per magia solo nel finale. Oppure non ricompaiono affatto.
E pensare che alcuni hanno avuto il coraggio di criticare un prodotto fresco e originale - quello sì - come il recentissimo Happy Family: la scontatezza di questo Matrimoni e altri disastri è proprio ciò che si meritano.
Avatar utente
MarioBros
Amministratore
 
Messaggi: 698
Iscritto il: 29/12/2009, 14:27
Località: Italia


Metodo 2 :




Metodo 3


Torna a Film

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron